Tag

, , , , , , , , , , ,

In un epoca dove la documentazione viene ormai prodotta solo in formato digitale, esistono ancora numerosissimi depositi colmi di milioni di pagine di documenti cartacei di ogni epoca. La loro conservazione implica costi sempre più elevati oltre al difficile se non quasi impossibile accesso alla consultazione; nasce da queste premesse l’esigenza sempre più prioritaria di provvedere alla riorganizzazione di tali masse documentali al fine di ridurre drasticamente i costi di deposito, aumentarne la fruibilità, migliorandone la consultazione.

Prima e dopo

Prima e dopo

#PieroAnnoni nell’ambito della #digitalizzazione e riordino documentale ha da poco concluso un importante progetto di riordino di oltre 500.000 pagine di documenti antichi risalenti al XVIII e XIX secolo. Depositati per decenni in condizioni precarie che ne hanno in parte compromesso le condizioni, nel corso degli ultimi mesi si è proceduto ad una prima cernita, quindi ad una completa indicizzazione pagina per pagina.

pippo

Fasi riordino

Grazie ad un lavoro attento e preciso, questa enorme massa documentale che racconta la storia delle popolazioni della bergamasca nel corso di più di un secolo è ora consultabile presso l’Archivio di Stato di Bergamo.

Archivio documentale

Archivio documentale

La reperibilità di nuovi fondi potrà in futuro permettere di concludere il processo di riordino procedendo ad una completa digitalizzazione fotografica di tuta la documentazione per un ancor migliore fruibilità da parte di ricercatori ed interessati.

Documenti catalogati

Documenti catalogati

#PieroAnnoni si occupa di fotografia industriale nel cui ambito offre servizi fotografici corporate, tour virtuali aziendali, video e consulenza per la comunicazione web, oltre a servizi di #digitalizzazione documentale di qualsiasi tipo, da vecchi archivifotografici a documenti, mappe, oggetti antichi.

RICHIEDI INFO E PREVENTIVI!

Annunci